Come tagliare un piatto doccia in resina e mineral marmol

Consigli su come tagliare un piatto doccia in resina e mineral marmol ed ottenere che il piatto rimanga in perfette condizioni per la sua installazione. Uno dei vantaggi di questo tipo di piatti fabbricati in resina e mineral marmol è che si possono fabbricare e tagliare in funzione delle misure adatte al nostro quarto da bagno. Questo è un traguardo importante per chi si occupa delle ristrutturazioni del bagno, visto che nel passato questi prodotti avevano misure standard che non si potevano personalizzare alle esigenze del momento.

Grazie a questa caratteristica dei piatti doccia in resina, gli ristrutturatori, decoratori, interioristi ed architetti hanno potuto salvaguardare i pilastri e gli angoli dei bagni che per questioni della edificazione non si sono potuti evitare, sfruttando in questo modo gli spazi al massimo.

 

Di seguito vi indicheremo i passi da seguire e tenere in considerazione per realizzare il taglio del piatto doccia, anche se come ormai sapete, in Asealia disponiamo di piatti doccia che si possono fabbricare su misura.

  • Il primo passo per realizzare il taglio dei piatti doccia in ardesia è misurare bene lo spazio o la forma la quale necessitiamo intagliare nel piatto per poterla successivamente incidere nel piatto doccia. In questo modo il nostro taglio sarà preciso.
  • Il secondo passo è sistemare il piatto su una superficie piana, mettendo dei tacchi sotto il piatto affinché la radiale non tocchi la superficie del suolo, oppure possiamo mettere il piatto su un tavolo da lavoro fissandolo con dei ganci affinché non si muova durante il procedimento del taglio.
  • Per realizzare il taglio correttamente è importante usare una radiale di disco di diamante o di pietra e che lo stesso sia in buone condizione, visto ch altrimenti possiamo rovinare il piatto. Bisogna precisare che in fabbrica il taglio viene fatto con macchinari appositi ed il risultato finale sarà sempre migliore di quello ottenuto in casa, anche perché posteriormente al piatto viene effettuato un lisciamento ed una pitturazione che rende praticamente invisibile il taglio. Se il taglio verrà fatto durante la riforma del bagno è importante che lo stesso venga fatto ai lati che non saranno visibili una volta terminata l’installazione.
  • Per non generare sbavature ed il taglio risulti netto è importante che durante il processo del taglio la radiale non si fermi, visto che altrimenti si genererà una sbavatura che si dovrà lisciare posteriormente affinché il taglio risulti esteticamente piacevole.
  • Inoltre è importante utilizzare i mezzi di sicurezza come gli occhiali ed i guanti da lavoro per poter utilizzare la radiale. Ovviamente si sottointende che bisognerebbe avere un po di familiarità con la radiale.

*Una osservazione da tenere in considerazione: siccome i piatti in resina del nostro negozio online sono fabbricati con una massa colorata durante il processo di fabbricazione, il taglio del piatto non incide sul colore come succederebbe con i piatti verniciati a posteriori.

In questo video potete vedere il taglio che abbiamo fatto per aggiustare le misure di un piatto salvando cosi la base di una colonna. Ci siamo fermati durante il taglio per farci vedere come influisce sulla parte tagliata del piatto doccia.

Se dovete tagliare un piatto doccia extra sottile in resina o mineral marmol ardesia però non siete sicuri di come fare, in Asealia vi possiamo aiutare. Non esitate a contattarci per qualsiasi dubbio possiate avere.

Come scegliere e mantenere il tuo piatto doccia di mineral marmol in buone condizioni

Se ti sei soffermato a leggere questo articolo sicuramente è perchè hai intenzione di ristrutturare il tuo bagno e stai cercando informazioni su piatti doccia, e ti possiamo già dire che sei venuto nel posto giusto, visto che in questo post cercheremo di darvi dei consigli utili sul come scegliere il piatto doccia più adatto alle vostre necessità dandovi informazioni tecniche adeguate affinchè possiate prendere la decisione migliore.

Il piatto doccia è uno degli elementi che fa la maggior differenza nel vostro bagno considerando la sua importanza e lo spazio che occupa. Per questi motivi, la vostra scelta e estremamente importante ed implica una serie di cose. Bisogna poi accertarsi che il materiale che sceglieremo è adatto a noi, valutando i suoi pregi ed i suoi difetti. Per tutte queste ragioni si tratta di un acquisto per il quale l’importo speso deve essere secondario all’idoneità del prodotto per il nostro caso. Molti di noi si lasciano guidare da come il prodotto potrebbe inglobarsi nel nostro bagno piuttosto che dalla sua qualità. Questo approccio è sbagliato, perché alla lunga una scelta del genere, che non si basa sulla qualità del prodotto, potrebbe costarci molto cara. I passi più importanti che dovremmo rispettare per sapere se il piatto doccia è quello definitivo per noi sono:

  • Tenere in considerazione il nostro bagno ed i m2 a disposizione per poterli distribuire nel miglior modo possibile.

  • L’uso della doccia e quante persone la utilizzeranno, anche se sembra una cosa banale, come per la maggior parte degli oggetti non è la stessa cosa se lo useranno 4 persone oppure 1. Il tempo di usura sarà diverso.

  • ¿Quanto denaro vogliamo spendere? ¿Vogliamo qualità? Se vogliamo qualità dobbiamo essere pronti a spendere una cifra maggiore.

  • ¿Per quanto tempo non vogliamo pensare al prossimo cambio doccia?

  • Prendere in considerazione la possibilità di acquistare un piatto doccia antiscivolo invece che uno di ceramica che normalmente slittano di più rispetto a quelli fatti in mineral marmol.

  • Saper esattamente dove andra’ a posizionarsi il tubo di scarico.

  • Sapere se vogliamo che il piatto doccia abbia la stessa altezza del pavimento oppure no.

Plato de ducha de resina Valencia

Dopo aver trovato risposta a questi quesiti, inizia la parte difficile: la scelta del piatto doccia che più si avvicina ai nostri gusti e necessità. Per iniziare parleremo dei piatti doccia di resina o di mineral marmol. Si tratta dei piatti più richiesti ed apprezzati sul mercato. Inoltre presentano un’ampia gamma di scelta, più di qualsiasi altro tipo di piatto. Pertanto sarà possibile trovare un catalogo ampio di piatti totalmente personalizzabili. Per il mantenimento di questi piatti è importantissimo non usare prodotti come la candeggina o altri prodotti aggressivi, perché potremmo intaccare lo strato di resina poliestere. La miglior maniere per la pulizia di questo tipo di piatti è usando un panno umido e del sapone. Se contiene del calcare nella griglia del piatto puoi usare pure un panno bagnato con aceto. Questi piatti normalmente hanno una tecnologia antiscivolo di classe 2 o 3. Inoltre presentano un’ampia gamma di colori, ed un’altro punto a favore dei consumatori e che vengono fabbricati anche su misura dalla maggior parte dei fabbricanti. L’altezza dei piatti normalmente si colloca tra i 3 ed i 4 cm. La fama di questi piatti doccia e dovuta principalmente ai seguenti fatti: il materiale con il quale vengono fabbricati e molto resistente, antibatterico per il trattamento che viene eseguito durante il processo di produzione ed antiscivolo come abbiamo già sottolineato.

L’alternativa valida sono i piatti doccia in acrilico. Una caratteristica comune con i piatti in resina e che sono ugualmente antiscivolo. E’ un piatto doccia più economico, pero non per questo meno resistente degli altri. Questi piatti di solito hanno un’altezza entro 7 e 10 cm. La manutenzione di questi piatti e molto semplici, basta sciacquarlo bene con dell’acqua, visto che l’acrilico in sostanza è una specie di plastica.

Come ultima opzione, possiamo valutare i piatti doccia in ardesia. Questi piatti sono fondamentalmente una miscela tra materiali di mineral marmol e resina. Di solito hanno un’altezza di 2 o 3 cm. La caratteristica che li contraddistingue e che sono resistenti ad urti. Quasi sempre la loro terminazione è in ardesia, presentano quindi una superficie molto rugosa.

Consigli per riparare i piatti doccia in resina

In ASEALIA vogliamo essere sempre un referente nel settore dell’equipaggiamento del bagno, per questo motivo vogliamo scrivervi nel dettaglio il modo di applicare il kit di riparazione per riparare i piatti doccia in mineralmarmo e resine.

Prima di tutto è importante pulire bene il piatto doccia, nel dettaglio la zona che ha ricevuto il colpo o che si deve riparare. Per farlo bene, si raccomanda di applicare dell’acetone nella zona interessata usando un panno pulito, ed aspettare che si asciughi bene prima di iniziare la procedura.

In secondo luogo bisogna mescolare bene la bottiglia di gel coat insieme alla bottiglia di catalizzatore. La proporzione del catalizzatore dovrebbe essere intorno al 2% anche se può arrivare al 3% o 4%, dipendentemente dalla velocità con la quale vogliamo farlo seccare. Quello che dobbiamo assolutamente evitare però è di scendere sotto al 2%. Bisogna sapere anche che il calore influisce nel processo di asciugamento, il calore lo facilita mentre l’umidità rende il processo più lungo.

Leer más →

Piatto doccia in resina modello Valencia con prestazioni ottimizzate

In ASEALIA continuiamo ad innovare, sia il prodotto che il servizio. Per questa ragione abbiamo incorporato al nostro negozio online un piatto doccia differente, fabbricato con resine di alta qualità e con mineralmarmo estremamente valido. Con l’unione delle due componenti abbiamo ottenuto il piatto doccia in resina modello Valencia, estremamente resistente e duraturo.

Questo piatto doccia, fabbricato esclusivamente per ASEALIA, si chiama Valencia appunto per rendere onore alla città dove risiede la nostra esposizione e da dove ha iniziato la nostra avventura. Mettiamo però da parte le motivazioni del nome del piatto, e andiamo ad analizzarne la fabbricazione. Leer más →

Fabbricanti e marche di piatti doccia in resina

Plato de ducha de resina Ardesia

Uno dei nostri obiettivi come specialisti del bagno è conoscere i vari fabbricanti e marche di piatti doccia in resina che esistono nel mondo. Dando per scontato che questo tipo di piatti doccia stanno ottenendo un’ottima fama nel mercato e sono sempre più utilizzati nelle riforme dei quarti di bagno, abbiamo realizzato uno studio di mercato cercando di presentarvi differenti fabbricanti di piatti in resina che sono presenti attualmente nel mercato.

All’interno di quest’ampia lista di fabbricanti di piatti in resina possiamo incontrare imprese di tutti le tipologie, fabbricanti che furono pionieri per quanto riguarda i piatti doccia in carica minerale, altri che iniziarono a fabbricare piatti doccia in un secondo momento, alcuni di essi eventualmente migliorandoli. Più avanti pubblicheremo dati riguardo le vendite che si stanno realizzando in Spagna, sia online che offline, tanto a livello nazionale che internazionale.

asealia platos de ducha pizarra

Di seguito vi forniamo una lista di fabbricanti di piatti doccia in resina nel mirino di ASEALIA. Abbiamo a disposizione ulteriori informazioni riguardo le caratteristiche tecniche dei piatti doccia, considerando che la nostra azienda ha realizzato prove di comparazione tra i vari fabbricanti, in modo tale da averci permesso di selezionare quei fornitori che fabbricano un eccellente piatto in resina a buon prezzo. Perché è questo l’obiettivo finale della nostra azienda online del bagno.

 

WORLD ELASMOMERS TRADE
SAYN FREG
MOLDCOM COMPOSITES
SOLID SURFACE INDUSTRIES
INDUSTRIAS DAJANO – BSURFACE
SOLID BATH
SHOWER ENGEENERING
FORMS AND DESING IN SHOWER TRAY
AGUALEG
OASIS STAR
HIDROBOX
CONSTRUPLAS –  ACQUABELLA
PROAL FENE – ESPOLIMERO
STONE FIT
VITAL BATH
CREACIONES PARMA
DIFERENTES EQUIPAMIENTOS
ANYWAY SOLID
HIDRONATUR
SEGRECO
DENSIFICADOS
NOAH HOUSE
BAÑOS 10
RESIBATH
ARTE ROMERA
RESIGRES
GME LORENTE
NUDESPOL
TORBATH FURNITURE
GRUPO MARMOTEC
SANCHIS MUEBLES DE BAÑO
IBERDAYA
MAMPARAS DOCCIA
DIAMOND GLASS
GRUPO NASCERE
ROCA
JACOB DELAFON
HBS HIDRONIA
COSENTINO
TESAMOL
BEDYFA HORMIGON POLIMERO
MARMOLES SANTA BARBARA
POALGI
NAYES
SOLID VEITT
URDAPLAST
SANIC CES
OSMOWATER

 

E’ possibile che alcune di queste marche o fabbricanti che appaiono nella lista non commercializzano più i loro prodotti o distribuiscono gli stessi usando altri marchi. Noi di ASEALIA abbiamo ottenuto queste informazioni attraverso un utensile online che ci ha permesso di individuare tutte le marche di piatti doccia in resina, e con la collaborazione di un’impresa specializzata in studi di mercato, abbiamo realizzato un questionario tra clienti che hanno comprato un piatto doccia di carica minerale negli ultimi due anni.

Sicuramente esistono in Spagna ulteriori fabbricanti di piatti in carica minerale o marchi di piatti doccia fabbricati con resine, però fin’ora siamo stati in grado di individuare solamente i fabbricanti presenti nella lista. Nello studio che stiamo realizzando vi possiamo già anticipare che la stragrande maggioranza di essi compiono le normative minime di controllo, di fatto il 98% hanno ottenuto il marchio CE, un prerequisito necessario per poter commercializzare i piatti doccia in resina nel mercato europeo

Un’altro aspetto importante nella realizzazione dei controlli è la normativa antiscivolo. Questa tipologia di prova si basa nel codice tecnico dell’edificazione. Dopo aver realizzato la prova i fabbricanti di piatti ottengono un grado 1, grado 2 oppure un grado 3. Molti fabbricanti all’inizio puntano ad ottenere il grado massimo, ovvero il 3, anche se bisogna dire che la grande maggioranza dei fabbricanti con esperienza produce modelli con grado 2, conseguendo così una buona aderenza ed un’ottima facilità di pulizia, un equilibrio ideale per i piatti doccia in ardesia.

Consigli per scegliere il miglior piatto doccia in resina

Consejos para elegir el mejor plato de ducha de resina

Poco a poco i piatti doccia in resina stanno sostituendo a quelli classici di ceramica. Dobbiamo tenere in considerazione che i piatti doccia in resina non sono tutti uguali . Di seguito, ti offriamo dei consigli utili per tenere a disposizione tutte le informazioni più importanti relative al momento della scelta di un piatto doccia.

Prima di tutto la scelta di un piatto in resina deve essere fatta principalmente non solamente in base a motivi economici, sennò anche in base all’estetica e funzionalità.

Leer más →